L'innovazione c'è e si vede

Research & Development

Non crediamo nell’innovazione fine a se stessa, ma in quella che realmente porta benefici e vantaggi.

La nostra ispirazione parte sempre e comunque dal corpo umano, dalle sue dinamiche naturali e dalla sua incredibile capacità di risolvere autonomamente quasi tutti i problemi.

Così, nello sviluppo delle tecnologie per le nostre lenti a contatto, abbiamo pensato che non ci potesse essere miglior punto di partenza se non l’occhio umano.

Nel corso degli anni, Safilens ha introdotto nel mondo delle lenti a contatto importanti novità e pionieristiche innovazioni tecniche.

Il riconoscimento da parte dell’industria e dei consumatori dei risultati ottenuti è una ulteriore spinta a continuare a perseguire questa vocazione.

Alcune importanti innovazioni

Rilascio

Le lenti a contatto, grazie all’esclusivo processo di fabbricazione brevettato da Safilens, sono arricchite di sostanze naturali
Tali sostanze sono poi rilasciate sul segmento anteriore dell’occhio durante l’intero periodo di porto per un benessere prolungato e completamente naturale
Il rilascio costante e controllato è favorito dalla temperatura corporea, dall’ammiccamento e dalla pressione palpebrale

Lacriceutici®

Tra le sostanze che possono essere rilasciate dalle lenti a contatto abbiamo identificato vari Lacriceutici
Questi costituenti naturali sono naturalmente presenti in alimenti, agenti microbici o piante e tramite tecniche di sintesi farmaceutica vengono selezionati ad hoc
Vengono rilasciati direttamente sul film lacrimale dalle lenti per migliorarne il comfort o per supportare alcuni processi fisiologici o metabolici

EDOF Afocale

Questo design brevettato rappresenta una nuova prospettiva per le lenti a contatto per presbiopia, ma non solo
La lente Afocale non è né multifocale (MF) né progressiva, è caratterizzata da una piccola area iper-refrattiva centrale, che esclude dall’immagine retinica le radiazioni ottiche parassiali
Il design Afocale aumenta la profondità di campo e di conseguenza l’intervallo dell’ampiezza accomodativa, senza introdurre aberrazioni e senza la necessità di adattamento da parte dell'utilizzatore

SleekForm

Una lente a contatto torica deve ben adattarsi e stabilizzarsi
Safilens per questo ha sviluppato una semplice ma nuova geometria con toricità interna provvista del minimo decentramento necessario per ottenere un profilo sottile, estremamente funzionale alla correzione dell’astigmatismo
Il disegno SleekForm per ottenere un efficace e rapido posizionamento della lente utilizza il solo design prismatico senza necessitare di alcuna aggiunta localizzata di spessori differenziati

D-Stress

Un ulteriore sviluppo del design afocale brevettato da Safilens, mirato a mitigare l’affaticamento visivo
Consente una riduzione della fissazione della visione prossimale fino a ±0,50 D, fornendo un “risparmio accomodativo” senza alterare l’acuità visiva, riducendo di fatto lo stress visivo
Tale defocus è reso possibile dalle caratteristiche del design ad aumentata profondità di campo (EDOF) senza interferire con la qualità della visione da lontano

Sonicazione

Grazie al Sonic Wave Generator (SWG) brevettato da Safilens è possibile, attraverso onde soniche, l'assorbimento di sostanze all'interno della matrice della lente, per il loro successivo rilascio durante il porto, oltre alla rimozione dei depositi
La sonicazione è caratterizzata da una gamma di frequenze ampliata e sinusoidale al fine di ricondizionare uniformemente l'intera superfice della lente, garantendo inoltre massima sicurezza tramite luce blu alla lunghezza d'onda di inibizione batterica e fungina
it_IT